I malanni di stagione e l’otite .

L’otite è un infiammazione dell’orecchio sostenuta da batteri virus e miceti.

Questa infezione spesso è conseguenza di un’altra affezione quale rinite, influenza o allergia che possono causare  congestione e gonfiore delle vie nasali e delle vie uditive. Colpisce gli  adulti ma è molto più  frequente nei bambini piccoli e guarisce nell’arco di pochi giorni; il continuo manifestarsi però può creare danni al timpano e ad altre parti dell’orecchio medio.

Sintomi principali :

Uno dei principali sintomi dell’otite è il dolore all’orecchioIl soggetto colpito da otite può poi percepire una riduzione dell’udito a causa dei fenomeni di vuoto che si producono nella cavità dell’orecchio medio. In alcuni casi può verificarsi suppurazione dell’orecchio, a causa del fatto che il pus generato dall’infezione fuoriesce verso l’esterno. Un altro sintomo comune dell’otite, soprattutto nei bambini, è la comparsa di febbre, malessere generale, affaticamento e stanchezza. Probabili anche nausee e vertigini poiché l’orecchio, oltre ad essere responsabile dell’udito, è anche l’organo dell’equilibrio.

Tra gli altri sintomi: 

  • irritabilità
  • vomito
  • perdita di appetito
  • ronzio all’orecchio
  • sanguinamento

Prevenzione:

Non sempre è possibile prevenire le infezioni dell’orecchio in particolare quelle interne causate da influenza o raffreddore. Per questo motivo è importante:

  • Evitare di contrarre  raffreddori: è bene lavare spesso le mani ed evitare di condividere cibi e bevande soprattutto per i più piccoli.
  • Smettere di fumare ed evitare il fumo passivo
  • Evitare l’uso di bastoncini per la pulizia interna dell’orecchio.

Quando è il caso di rivolgersi al medico.

Segni e sintomi di un infezione all’ orecchio possono indicare una serie di condizioni .E’ importante rivolgersi al medico qualora i sintomi dovessero durare più di due giorni. Una diagnosi accurata e un trattamento tempestivo può evitare l’aggravarsi del dolore e complicanze  fra cui la perdita dell’udito.

 

 

 

I commenti sono chiusi.

Cosa vuoi cercare?

E tu sapevi che…