BLEFARITE


Blefarite

La blefarite è un infiammazione del margine palpebrale che le fa diventare rosse e gonfie

Può essere causata da infezioni batteriche o acaro demodex a livello dei margini palpebrali,  ma talvolta anche l’occhio secco può esserne causa.

Sebbene sia scomoda, la blefarite non è contagiosa e generalmente non causa danni permanenti alla vista.

SINTOMI

  • Prurito
  • Sensazione di sabbia negli occhi
  • Fotofobia
  • Irritazione e arrossamenti dei margini palpebrali
  • Presenza di scaglie o croste giallastre o appiccicose

 

TRATTAMENTO

È bene cercare di eliminare il problema con un buon trattamento; È importante effettuare una visita oculistica  per determinare la causa dell’ infiammazione palpebrale.

L’ oculista esaminerà gli occhi e le palpebre per valutare il perché della blefarite e, determinerà quale tipo di trattamento sia più appropriato.

In genere, il trattamento della blefarite include oltre alla pulizia quotidiana del bordo palpebrale, la prescrizione di lacrime artificiali e antibiotici topici per distruggere i batteri in eccesso che causano blefarite o altri microbi sulle palpebre, in particolare se vi è il rischio di infezione oculare.

I consigli del nostro oculista:

La blefarite è tipicamente una condizione cronica, il che significa che può tornare frequentemente ed essere un problema ricorrente.

Il modo migliore per evitare la blefarite è quello di pulire le palpebre quotidianamente per prevenire l’accumulo di batteri, biofilm e acari Demodex sul margine delle palpebre.

L’igiene delle palpebre è molto utile per trattare e controllare la blefarite, ma solo se eseguita correttamente.

È bene effettuare un impacco caldo per sciogliere eventuali residui bloccati nelle ghiandole di Meibomio che secernono olio nelle palpebre.

Ecco come eseguire una pulizia accurata:

  • Prima di tutto lavarsi lavarsi le mani, inumidire poi  una salvietta pulita con acqua tiepida
  • Applicare  la salvietta sulle palpebre chiuse per diversi minuti.
  • Strofinare delicatamente il bordo della palpebra con la salvietta prima di aprire gli occhi.

Si consiglia di ridurre al minimo l’uso del trucco per gli occhi soprattutto quando si soffre di blefarite, perché il mascara e altri tipi di trucco possono interferire con l’igiene delle palpebre.

Per qualsiasi principio o sintomo di blefarite è bene effettuare una visita per far si di poter trattare immediatamente l’infiammazione.